Il dissipatore alimentare e l’ambiente: una correlazione da toccare… con mano!

Home/AMBIENTE/Il dissipatore alimentare e l’ambiente: una correlazione da toccare… con mano!

Il dissipatore alimentare e l’ambiente: una correlazione da toccare… con mano!

Il dissipatore alimentare è a tutti gli effetti la soluzione preziosa e ottimale per mantenere la filosofia di cura dell’ambiente anche tra le mura domestiche!

E un esempio di attenzione e cura dell’ambiente è il compostaggio!

Il compostaggio infatti è possibile in un giardino, in campagna o se si dispone comunque di uno spazio verde dove alloggiare la compostiera!
Con un dissipatore alimentare, invece, lo smaltimento dei rifiuti organici avviene direttamente attraverso il lavello della propria cucina!

E se con il compostaggio, gli scarti e i residui di cibi “tornano” alla terra come concime, con un dissipatore alimentare il risultato è un un composto liquido fatto di acqua e microparticelle dei residui polverizzati, che defluisce negli scarichi.
Più semplice e naturale di così!

E poi anche il dissipatore alimentare aiuta l’ambiente: grazie al suo utilizzo si riduce lo smaltimento dei rifiuti organici in discarica, si limita la presenza di camion sulle strade, si diminuisce L’INQUINAMENTO DELL’ ATMOSFERA E DEL TERRENO!

Quindi…compostaggio in campagna e il dissipatore alimentare® in città!
Facile no?

2020-11-20T18:10:04+01:00