Il funzionamento in 4 semplici mosse!

//Il funzionamento in 4 semplici mosse!

Il funzionamento in 4 semplici mosse!

Come funziona in modo pratico e schematico un dissipatore alimentare?

Dal punto di vista della procedura di “lavoro” del dissipatore, i passaggi sono 4:

– i rifiuti organici vengono VERSATI NEL LAVELLO DELLA CUCINA

– vengono POLVERIZZATI DALLA FORZA CENTRIFUGA dei martelletti contenuti nella camera di dissipazione

– vengono TRASFORMATI IN UN COMPOSTO LIQUIDO di microparticelle polverizzate

– vengono SMALTITI ATTRAVERSO LA RETE FOGNARIA grazie all’azione dell’acqua corrente

Dal punto di vista della procedura di “azione” dell’utilizzatore, i passaggi sono altri 4:

– aprire il rubinetto dell’acqua fredda

– azionare il dissipatore

– versare nel lavello gli scarti alimentari

– lasciare aperto il rubinetto per 15 sec.

Sia il lavoro del dissipatore, sia le azioni dell’utilizzatore sono sempre 4: facili, immediate e davvero pratiche!
E poi si sa…4+4=8….doppia soddisfazione!

2019-04-17T15:46:47+00:00