Come aiutare l’ambiente restando a casa

//Come aiutare l’ambiente restando a casa

Come aiutare l’ambiente restando a casa

Ciò che può fare un dissipatore alimentare per l’ambiente

Sapevate che un dissipatore alimentare può davvero aiutare l’ambiente nella lotta contro l’inquinamento?
Polverizzando i rifiuti attraverso lo scarico del lavello e trasformando gli scarti dell’umido in microparticelle che si mescolano all’acqua corrente, si riduce di fatto lo smaltimento dei rifiuti organici in discarica.
Questo si trasforma in una riduzione della presenza di camion che transitano sulle strade per ritirare e trasportare i rifiuti e questa riduzione porta ad una conseguente DIMINUZIONE DELL’INQUINAMENTO DELL’ATMOSFERA E DEL TERRENO.

Se con la plastica, si può cercare di limitarne l’utilizzo e di favorire il riciclo, con il rifiuto umido ci troviamo di fronte a numeri che, crescendo la popolazione, continueranno ad aumentare. Capire fin da adesso come poter aiutare in questo l’ambiente, è sicuramente un passo in avanti da non sottovalutare!

2019-03-11T11:00:20+00:00