Come quando fuori piove…

//Come quando fuori piove…

Come quando fuori piove…

Quando piove il primo pensiero è sempre rivolto a tutte quelle cose che ci obbligano ad uscire di casa controvoglia.
Un esempio? La spazzatura…soprattutto se la sera prima si sono cucinati piatti a base di ingredienti che amiamo definire… esigenti!

Come il pesce, i cui scarti ed avanzi devono essere prontamente riposti nel sacchetto del rifiuto organico e altrettanto prontamente chiusi e sigillati, per evitare che odori e residui permangano nella cucina.
Discorso analogo per la verdura: una sana e primaverile rataotuille comporta la pulizia e il taglio di molti ortaggi, che, a seconda delle dimensioni, impiegano davvero poco a produrre bucce e scarti quantitativamente tali da riempire in un istante il piccolo sacchetto biodegradabile destinato all’organico!

E’ chiaro però che non sempre lo smaltimento dell’umido possa essere immediato e contestuale al dopo pasto o al dopo preparazione: a volte a causa di orari e giorni precisi stabiliti dal Comune per il conferimento del rifiuto, a volte per una questione di…scomodità!
E la pioggia è la situazione più scomoda per eccellenza!

Con un dissipatore alimentare, invece, non solo lo smaltimento del rifiuto organico è di fatto immediato e contestuale alla preparazione in cucina o al pasto, ma la pioggia rappresenterà davvero una bella occasione per restare tutti insieme a casa!

2019-04-25T20:45:32+00:00